T.A.R. PUGLIA-LECCE, SEZ. I, sentenza 17 luglio 2018, n. 1176 (Pres. Pasca, Est. Moro)

Sulla prevalenza rispetto al diritto interno delle pronunce della Corte di Giustizia dell'Unione europea.

T.A.R. PUGLIA-LECCE, SEZ. I, sentenza 09 maggio 2018, n. 788 (Pres. Pasca, Est. Ferrazzoli)

Sull’ammissibilità nel processo amministrativo telematico della redazione dell’atto in originale analogico ai fini della notifica ed in originale telematico ai fini del deposito.

COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI FIRENZE, SEZ. IV, sentenza 13 novembre 2017, n. 1126

Sul versamento del contributo unificato, nel rito speciale in materia di appalti, con riferimento al ricorso per motivi aggiunti proposto avverso il diniego di autotutela adottato in corso di causa.


CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV, sentenza 28 novembre 2017, n. 5575 (Pres. Patroni Griffi, Est. Castiglia)

Sulla legittimità delle disposizioni del Regolamento per il conseguimento e il mantenimento del titolo di avvocato specialista (D.M. 12 agosto 2015, n. 144).


CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V, sentenza 26 luglio 2016, n. 3372 (Pres. Caringella, Est. Lotti)

Sugli effetti dell'inosservanza dei limiti massimi di lunghezza degli scritti difensivi prodotti nel rito appalti.


T.A.R. LOMBARDIA-MILANO, SEZ. III, sentenza 26 agosto 2016, n. 1608 (Pres. Di Benedetto, Est. Mameli)

Sulla illegittimità della convenzione stipulata fra enti locali per la messa a disposizione, in favore di tutti gli enti aderenti, dell’Ufficio Avvocatura dell’ente capofila, consentendo agli Avvocati incardinati in tale Ufficio di trattare anche gli affari legali degli altri enti convenzionati.


Informazioni aggiuntive