Lecce, 15.02.2016

Oggetto: Quota associativa 2016. Sollecito arretrati.

              Corso di formazione sul Processo Amministrativo Telematico (PAT).

 

Ai Soci

Carissimi

a breve arriverà a conclusione il primo anno di governo della Camera da parte del Consiglio direttivo eletto nella scorsa Assemblea del 6.3.2015.

Molti degli obiettivi fissati all’atto del nostro insediamento sono stati raggiunti, come ad esempio l’attivazione del sito istituzionale della Camera e del servizio di newsletter, il convengo annuale del T.A.R. tenutosi lo scorso 16-17 ottobre, alla cui organizzazione la Camera ha fattivamente collaborato, alcuni importanti eventi formativi con la partecipazione di illustri relatori, che hanno riscosso considerevole successo.

Molti altri obiettivi sono ancora da raggiungere e primo tra questi, a strettissimo giro, vi sarà quello del primo corso di formazione sul processo amministrativo telematico (PAT), al quale seguirà, in collaborazione con l’ordine degli Avvocati di Lecce e con il T.A.R. Lecce, l’avvio di una fase sperimentale, e con ogni probabilità un ulteriore incontro formativo, fino alla definitiva entrata in vigore che, come Vi è noto, è fissata per il prossimo 1.7.2016.

Il primo incontro formativo sul PAT, in corso di accreditamento da parte dell’Ordine degli Avvocati di Lecce, è fissato per il 4/3 p.v. ore 15,30 presso il T.A.R. Lecce e sarà esclusivamente riservato agli iscritti alla Camera in regola con il pagamento delle quote associative ed, a richiesta, al personale di segreteria interessato.

Quello del processo telematico sarà per noi tutti un appuntamento cruciale e per poter organizzare al meglio la fase formativa, tenuto conto anche dell’impegno economico che essa comporta, è indispensabile che tutti i soci collaborino, procedendo nei termini al pagamento della quota associativa per l’anno 2016 nonché di quanto eventualmente dovuto a titolo di arretrati inderogabilmente entro il 28 febbraio p.v. mediante bonifico bancario (IBAN IT 50D0103016002000060333165).

Confidiamo nel Vs interesse e nella Vs collaborazione per approntare al meglio e nei tempi questo appuntamento ed è solo per completezza che rappresentiamo come la ristrettezza e l’inderogabilità dei tempi dettati per il pagamento delle quote è motivata, oltre che dalla necessità di avere contezza dell’effettivo numero di iscritti e, quindi, di aventi diritto alla partecipazione al corso riservato sul PAT, anche dalla prossimità della convocazione dell’Assemblea annuale della Camera, alla quale com’è noto possono partecipare solo i soci in regola con il pagamento delle quote associative, nonchè dalla necessità di comunicare ad UNAA (Unione Italia Avvocati Amministrativisti), di cui la Camera salentina è socia fondatrice, il numero esatto dei nostri iscritti ai fini di determinare la quota di delegati che parteciperanno alla prossima Assemblea UNAA fissata per il 18/3 p.v., e quindi per il pagamento da parte nostra della relativa quota associativa (che è determinata, appunto, in ragione del numero dei delegati); ciò in virtù di precise e cogenti disposizioni statutarie.

Per le medesime ragioni organizzative si richiede Vs riscontro in merito alla ricezione della presente che contenga aggiornamento dei recapiti telefonici ed e-mail.

Con l’occasione porgiamo, anche a nome degli altri componenti il Consiglio direttivo, i nostri più cordiali saluti.

 

Il Presidente

Avv. Valeria Pellegrino

 

Il Tesoriere

Avv. Luigi Quinto

                                                                                         

Il Segretario

Avv. Giuseppina Capozza

 

Informazioni aggiuntive